Image

Matching stage in vista

21 marzo 2019
Matching 3

Avete già sentito parlare di skill mismatch? È il divario tra professionalità richieste e i percorsi di studio seguiti. 

I corsi di specializzazione sono utilissimi per combatterlo (ne parla "Il sole 24 ore" in un articolo recente) e trovare lavoro perché:

  • rispondono in modo preciso alle esigenze delle aziende del territorio con le quali vengono ideati e progettati,
  • la formazione è affidata per buona parte a professionisti che operano nel settore di riferimento
  • sono costituiti per il 30-40% del monte ore totale da stage o alternanza in azienda.

Lo stage un’opportunità per entrare in azienda e farsi apprezzare per le proprie skill.

Circa 80 studenti dei corsi di qualifica e specializzazione per adulti nelle prossime settimane inizieranno gli stage previsti dai rispettivi progetti formativi, altri 50 hanno già iniziato a marzo.

Per gli iscritti ai corsi di specializzazione la prossima settimana si terranno gli “assessment” con le aziende interessate ad ospitarli in stage, incontri utili per definire i matching allievo-azienda.

E’ una modalità che utilizziamo con ottimi risultati già da alcuni anni, lo abbiamo fatto anche a febbraio per gli allievi del corso Ifts “Tecniche di monitoraggio e gestione del territorio e dell’ambiente” in alternanza da circa un mese.

Martedì 2 aprile toccherà ai Tecnici specializzati in marketing - Comunicazione e social media di Mondovì

e

Venerdì 5 aprile ai Tecnici Sistemista di Reti della sede di Fossano

Entrambi gli incontri sono rivolti alle aziende del territorio ed alle aziende aderenti alla sezione ICT di Confindustria Cuneo.

Sono momenti che generano un po’ di apprensione, come ogni colloquio di lavoro, ma il “matching” dal vivo, curricula alla mano, tra aziende e studenti, consente di definire abbinamenti stage positivi per entrambe le parti.

Lo stage è anche un’opportunità per le aziende

Le aziende interessate ad incontrare i futuri tecnici potranno visionare gratuitamente i curricula, colloquiare i candidati ed eventualmente scegliere chi ospitare nella propria struttura per 320 ore.

Per riservare un posto possono contattare i referenti del CFPCemon Claudio Galliano Mondovì (017442135) e Serena Trossarello Fossano (0172646097)

NEWS

Continua a leggere
Img 5388

La didattica attiva si misura in mm

Nel libro "Dove sono tutti quanti?" Amedeo Balbi scrive: "Insegnanti, dite addio all'idea di fare un modello in scala del sistema solare con la vostra classe" Ma i docenti del corso Operatore meccanico del Cfpcemon di Mondovì non l'hanno ascoltato e il risultato... beh, giudicate...